Le ricette della nonna: tiramisù

Stasera ho delle amiche a cena, e ho pensato che una conclusione del pasto degna di questo nome potesse essere il tiramisù, come lo faceva mia nonna. ATTENZIONE: se per voi il tiramisù è solo quello fatto con i savoiardi intinti nel caffè chiudete subito questa pagina, non voglio incorrere nei vostri insulti. Detto ciò, mentre preparavo tutto il necessario mi è venuta l’idea che forse avrei potuto fare una ricetta da mettere qui per tramandarla ai posteri. Quindi eccoci.

Cosa serve (per circa 6 persone – ma dipende da quanto mangiano):

  • 3 uova
  • 500g di mascarpone
  • 3 cucchiai di zucchero
  • Oro saiwa
  • Latte
  • Cacao amaro in polvere

_DSC7250

Mettete in una terrina i 3 rossi d’uovo e in un’altra 3 albumi. Assieme ai rossi unite lo zucchero e mescolate finché non otterrete una consistenza omogenea.

_DSC7253

Aggiungete poi il mascarpone ai rossi con lo zucchero e mescolate fino a ottenere una crema senza eventuali grumi di mascarpone.

_DSC7257

Intanto montate gli albumi a neve, poi uniteli ai rossi (importante: mettete i bianchi nei rossi, non viceversa altrimenti si smontano e viene uno schifo).

_DSC7258

Dopo aver mescolato delicatamente, dovreste aver ottenuto una crema. Ora vi serviranno gli oro saiwa, il latte e una teglia (io ne ho usata una di alluminio).

_DSC7263

Versate un po’ di latte in un piatto fondo o in una ciotola e mettete a mollo i biscotti. Posizionateli poi sul fondo della teglia fino a ricoprire il fondo.

_DSC7264

Quando il fondo sarà ricoperto, aggiungete uno strato di crema sopra i biscotti. Continuate poi con un altro strato di biscotti, poi ancora la crema e così via finché non arrivate al bordo della teglia (cioè, fermatevi un pochino prima).

_DSC7265

Finite con lo strato di crema, è importante. Quindi ricoprite il tutto con una spolverata di cacao amaro in polvere. Mettete in frigo per qualche ora almeno prima di servire (se lo fate il giorno prima è ancora meglio).

_DSC7267

Et voilà, questo è tutto!

Annunci

Un pensiero su “Le ricette della nonna: tiramisù

  1. Pingback: Buone feste, vacanze, viaggi e cose così | For the night is dark and full of terrors

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...