Vedo la gente (magari fosse morta)

No, non ho le allucinazioni e non ho manie omicide. Cioè forse un po’ sì ma niente di grave, non ho (ancora) intenzione di metterle in pratica. Sono solo esasperata dalla gente, dalla sua stupidità, dalla sua pochezza, dalla sua inedia, dalla sua esistenza. Mi dà fastidio, tremendamente fastidio. La mia misantropia sta aumentando a livelli esponenziali, ma di quelle con basi belle grosse, così la salita è più rapida. Se non l’avete capita, andatevi a cercare il grafico di una funzione esponenziale ;) Non so nemmeno io perché sto scrivendo qui, non voglio istigare al suicidio. Non me ne frega se la gente continua a vivere, basta che non rompa i coglioni a me. Sto seriamente valutando di trasferirmi alle Isole Svalbard, dove c’è un clima freddissimo e una densità di abitanti di 0,043 per chilometro quadrato. In pratica, un sogno. Non c’è nemmeno il rischio di incontrare qualcuno, il freddo conserva… Vado a fare la pescatrice, et voilà, sono sistemata per la vita. Non devo nemmeno finire il liceo, pensa un po’. E ribadisco, io normalmente il periodo di sconforto da “ma chi cazzo me l’ha fatto fare?” e “non ce la faccio più basta fate finire tutto” ce l’ho intorno a marzo/aprile, il fatto che io sia messa in questo stato ora è un pessimo segno. La mia voglia di vivere tende a 0⁻ e ogni giorno mi riduco peggio. Sono indietro come una bestia con il 52 weeks (12 settimane. DODICI!) e non so quando ce la farò a recuperare. Tra l’altro, metà delle foto che avevo fatto e mai caricato è da rifare perché sono pietose, quindi doppio lavoro. Non ho idee, non ho voglia di far niente, ho un casino di film di storia da vedere e sono indietro pure con quelli. I miei buoni propositi stanno andando a donnine (o a Candy Crush, secondo la recente denominazione secondo cui Candy Crush è una gran brutta puttana – se ci giocate, potete capire, altrimenti beati voi!) e se da una parte non ce la faccio più a stare così messa male, dall’altra non ho la forza fisica per darmi una mossa. Perché non posso essere lasciata stare nel mio angolino buio a crogiolarmi in me stessa? Parlare con qualcuno non serve, perché quel santo di Fraffo mi sopporta a sufficienza già così – e lo sto tirando scemo, mi aspetto di essere mollata da un momento all’altro -, Vlas mi consiglia di farmi vedere da qualcuno – grazie, eh xD – e mia madre… diciamo che è meglio stare zitti? Non voglio essere realista. Voglio qualcuno che mi metta davanti una realtà tutta rosa-cuori-fiori. Che il mondo faccia schifo lo so già benissimo da sola, sentirmelo ripetere non è né consolatorio né di alcun aiuto. Ah, e odio Isocrate e le sue stupide variationes. L’ultima versione è stata uno schifo perché doveva essere Lisia e invece c’è capitato quel preso male di Isocrate tra capo e collo, così mezza classe s’è ritrovata, per dirla alla Ganjalf, con la merda nelle babbucce. In compenso il mio tedesco è fermo a un punto morto, visto che Madre continua a taggarmi su cose tipo “declinazione degli aggettivi”, “declinazione degli articoli” ma non ho mai uno straccio di tempo per guardarmeli davvero per bene. Per cui mi limito a dire frasi che ormai ho imparato a memoria – e con una pessima pronuncia, tra l’altro. E Vlas che continua a saltar su con frasi tipo “se facessi tedesco lo sapresti” o “vieni anche tu a lingue”. Ehm, no. Sono in un vortice di confusione allucinante circa la scelta della facoltà, e lingue mi intriga anche parecchio, ma non credo che la sceglierò. Cerco di tirare a campare con i Rammstein e i testi su internet, cercando di collegare qualche parola qua e là. Con scarsi risultati, ovviamente.

Va be’, parliamo un po’ di film e distraiamoci. Sono finalmente riuscita ad andare a vedere Rush. Inizialmente dovevo andarci con delle compagne di classe, che poi per un motivo o per l’altro mi hanno dato buca per il giorno dopo (vedi anche “i misteri della programmazione del cinema di sanremo, ovvero: che cosa si fumano?”) così ci sono andata con Madre. Dire che m’è piaciuto è riduttivo. Non sono un’amante della F1, onestamente, perché a mio parere uno sport in cui le uniche cose interessanti sono gli incidenti ha qualcosa che non va, ma mi è piaciuto proprio tanto. James Hunt (nientemeno che il caro Thor!) ha guadagnato un milione di punti stima quando ha pestato il giornalista. Chi l’ha visto capirà, chi non l’ha visto… Se lo vada a vedere, perché merita tantissimo. Madre era quasi in lacrime alla fine :’) A proposito di Thor, a novembre mi pare dovrebbe uscire il 2. E io ovviamente non so con chi andare a vederlo perché Fraffo odia i film sui supereroi e Vlas pure, e tutti quelli che ci sono qui mi daranno buca sicuro. Andrò di nuovo con Madre, pace. E poi c’è Frozen, ultima novità di casa Disney! Per quello ci siamo io e Vlas esaltate come due bambine il giorno di Natale e trascineremo anche Fraffo con noi. Indimenticabile, Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug. Imperdibile, assolutamente. Io già lo so che lo andrò a vedere più di una volta, sicuro, sperando che Fra non decida di alzarsi a metà film e andarsene come ha minacciato per via di Tauriel – personaggio che, oggettivamente, non ha ragione di esistere. Di recente ho anche visto Bling Ring e sono sinceramente combattuta tra il reputarlo un bel film o una cagata storica. Per ora mi astengo dal giudicare, vedrò in seguito se ci saranno altri sviluppi. Poi, film che ho scoperto per caso cercando il libro omonimo, Rubinrot, che temevo avesse l’audio in tedesco e con mia grande sorpresa ho scoperto essere in inglese. Non ho nulla contro il tedesco, anzi, lo amo, ma un film che non ho mai visto in tedesco è troppo. Già non riesco a tener dietro al Signore degli Anelli che avrò visto un centinaio di volte in italiano e un centinaio in inglese, figuriamoci qualcosa di cui so a malapena la trama!
Notizia: è uscito il dvd di Shadowhunters. Ora, se qualcuno volesse regalarmelo per Natale non mi farebbe affatto schifo, sapevatelo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...